Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 19-07-2008 | Autore : Canadese
Categoria : Feticismo | Totale Visualizzazioni : 47965 | Votazione :


  
Canadese
collant, mutandine

Avevo 20 anni, ricordo ancora con piacere gli anni trascorsi in vacanza con mio cugino, in città a casa dei miei zii. La zia 56 enne donna formosa con un bel paio di cosce e un gran possente culone.....Non mi sono mai levato dalla testa che la zia fosse una gran porca e una gran vacca .Ricordo che quando andava in bagno, pian piano andavo a spiarla dal buco delle serratura. Era un delirio vederla abbassare collant e mutande di pizzo nero e ammirarla nel water a pisciare. Che visione !!!!!! Una gran fica carnosa e folta di pelo nero, e il suo poderoso culone .La mia mente andava in estati. Pensavo. (Quanti cazzoni avranno posseduto quel buco di culo..... della zia )Impazzivo vedere la distesa della sua biancheria intima, collant, autoreggenti, mutande di pizzo sul tendi panni . A volte uscivamo con la zia insieme con il cugino a fare la spesa e una meta fissa era il mercatino, dove si fermava a comprare calze e mutande da troia Ricordo sempre.quando un giorno rimasi solo in casa, gli zii dovettero assentarsi per una commissione.Corsi nel bagno a urinare. La mente si soffermo su la cesta dei panni sporchi. La aprii e rovestai tra la biancheria. Presi subito un paio di mutande e collant della zia, le portai subito al viso annusando e assaporando i suoi odori di fica e culo......Che sensazione meravigliosa……..
Non resistetti. inizia a tirare fuori il cazzo e spararmi un gran segone immaginando di inculare a pecora la gran troia di mia zia......Venni in una densa sborrata collosa dove imbrattai le sue mutande e calze nere di sperma. Fu una liberazione.
A distanza di anni incontrando la zia spero che un giorno abbia indossato la biancheria dove io ho dato il mio sfogo sessuale.




ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Feticismo

Desiderio morboso di mia zia
Le calze di mia suocera
Quando rientravo dalla palestra
Le pulizie
Sogni a righe.Confessioni di un feticista dei piedi.Episodio 1
Il latte di Charlotte (parte 1)
scopata extrema

Ultimi racconti nella categoria Feticismo



I piedi del mio amico cinese (2a parte)
I piedi del mio amico cinese
Lui si eccita mentre mi bacio i piedi
Esperimento Fetish
Il pervertito della stanza accanto (saliva sui miei piedi)
scopata extrema
Il latte di Charlotte (parte 1)


    Racconto a Caso
Autore : and55fi
Chattare con il porcone coinvogendo la moglie fa venire.......

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1358
» Totale Autori
447

Top   

Copyright 2016 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni