Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 21-02-2016 | Autore : jvanhoe
Categoria : Travestirsi | Totale Visualizzazioni : 1306 | Votazione :


  
jvanhoe
cosa posso dire, ho avuto fin da ragazzino(12 anni) una vita piena di sesso, mi ritengo un trisessuale avendo fatto l'amore coi tre sessi, a 20 anni ero diventato una trans bellissima, procace poi sono tornato in italia e sono tornato"uomo" ho avuto ancora tantissime avventure poi con l'andare del tempo ho diminuito gradatamente la mia vita sessuale. sonmo sempre trisessuale ma a 62 anni le occasioni sono ormai quasi nulle. Con trans e uomini sono unicamente passivo con le donne mi piace essere dominato.

Non feci in tempo a sdraiarmi sul mio letto che Dusa mi saltò addosso, io sotto e lei sopra, mi tolse subito la mutandina e mi ficcò nel culo il suo cazzone, io non dissi nulla, subii la sua voglia ben contento

"Allora sei andato a farti scopare da qualcun altro?"

"Certo dal padrone dell'albergo"

"Hai fatto bene così ti darò un bel stipendio"

"Si ma lui vuole scoparmi almeno due volte al giorno"

"E non sei contento?"

"Siii sicuramente, gli ho detto che sono anche sua, che sarò sempre pronto a soddisfarlo"

"E noi?"

"Anche voi naturalmente"

"Sei proprio una grande troia!?

"Per questo ti piaccio"

Dusa cominciò a scoparmi con un buon ritmo, il suo grosso uccello entrava ed usciva in me con buona facilità e a questo lei era interessata, voleva che diventassi la puttana dell'albergo, voleva che io fossi pronto sempre, bastava che Dusa, o l'altra o il padrone si avvicinassero a me che potevano scoparmi senza problemi, ma lei non sapeva che io intimamente ero già una troia in divenire e che in futuro mi sarei data anche a qualcun altro fuori dalla cerchia, Dusa mi scopava vogliosa, mi teneva stretta a sé.mi leccava le orecchie, il collo ed io ormai ero completamente in estasi dal piacere

"siiiii siii Dua siiiiiii che cazzo che hai, fantasrtico, scopami scopami ogni volta che vorrai, siiii che bello siiii"

"Sei una vera troia da monta Lulù, sei una troia da letto, il tuo vero posto di lavoro è il letto"

"Siii sono troia fino in fondo, allora scopa la tua troia, soddisfala prima che cerchi qualcun altro"

"Provaci e ti rovino"




ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Travestirsi

Come una donna
Le fantasie di Susanna
I tre desideri di mia moglie (parte 3)
Due Fiche al Cinema
..sorpresa
I tre desideri di mia moglie (parte 1)
In Treno.. Prima Di Arrivare Da Mamma!

Ultimi racconti nella categoria Travestirsi



doveva essere una vacanza 5
doveva essere una vacanza 4
doveva essere una vacanza 3
Una vacanza per niente noiosa 2
Di nuovo l'amico del Liceo
L'amico del Liceo
Un regalino per uno


    Racconto a Caso
Autore : Paola63
Vita vissuta

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1364
» Totale Autori
968

Top   

Copyright 2016 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni