Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 09-06-2011 | Autore : alberto9452
Categoria : Orgie/Gang Bang | Totale Visualizzazioni : 12493 | Votazione :


  
alberto9452
cuckold e bsx di natura

Stavamo facendo dei lavori di ristrutturazione in casa e cercavamo dei muratori per farli... ci vennero presentati due cileni uno sui 40 anni e l'altro il suo aiutante sui 22 che dissero che in 15 giorni ci avrebbero fatto il lavoro ad un prezzo ragionevole, cosi fissammo per il lunedi successivo di mattina presto l'inizio dei lavori.

Il lunedi mattina alle 8 suonarono alla porta che ancora eravamo a letto cosi andai io ad aprire  mentre mia moglie si alzava a preparare il caffè...li condussi sul terrazzo dove dovevano costruire una specie di ripostiglio e li lasciai dopo averle spiegato il lavoro da fare....per un po di giorni non mi avvicinai al terrazzo perché non volevo che si distraessero poi al sabato a fine giornata andai sopra per vedere come procedevano i lavori e per sentire eventuali problemi? li trovai che con la canna dell'acqua si stavano lavando entrambi, rimasi sorpreso perché erano nudi.....senza essere visto li osservai  e venni attratto dal 40nne che pur essendo un po sovrappeso aveva un cazzone anche se in posizione di riposo “Notevole”, anche se il giovane non era molto di meno, rimasi nascosto hai loro occhi spiandoli eccitato sia dalla visione.... che dal pensiero che mi venne in testa che mia moglie potesse salire per curiosare il lavoro fatto e trovarli li... come li ho trovati io.....comunque quando vidi che  avevano finito la doccia e si erano già messi le mutande, facendo finta di essere salito in quel momento mi avvicinai a loro per chiedere come andava il lavoro? notai subito che il 40nne che si chiamava Manolo mi guardava in maniera strana...ma non capivo se era  perché per caso mi aveva visto prima? oppure perché malgrado facessi finta di niente il mio sguardo cadeva sul pacco che aveva nelle mutande...comunque feci finta di niente e dopo avere parlato dei lavori li salutai e tornai sotto.

Al lunedi salii sul terrazzo a vedere i lavori ma fu una scusa in verità volevo spiare Manolo mentre lavorava, e fui accontentato perché lui ogni volta che si piegava in calzoncini corti mostrava meta delle sue chiappe alla mia vista e non potei fare a meno di eccitarmi anche se con la mano cercavo di nascondere la mia erezione, ma che credo venne ugualmente scoperta da Pedro il giovane che dopo avermi sorriso si avvicinò a Manolo e le sussurrò qualche cosa nell'orecchio e vidi lo sguardo di lui posarsi sulla mia mano facendo finta di niente, comunque continuo il suo lavoro ma quando presero la pausa caffè lui mando sotto da mia moglie Pedro e avvicinandosi a me chiese: senti dovo trovo il bagno? Io mi offersi di accompagnarlo in quello della nostra camera da letto .....entrando lui non chiuse la porta e cominciò a pisciare incurante che io ero dietro di lui e disse:ora non c'è bisogno di spiarmi ......e quando fini voltandosi verso di me mostro il suo cazzone semi duro nella sua mano che cominciò a segarlo mentre con l'altra si slacciò i pantaloncini che caddero a terra mostrando che non portava mutande e con voce imperiosa mi disse: dai porco vieni qua a soddisfarmi che a tua moglie ci pensa Pedro siete proprio due bei maiali ......io rimasi stupefatto dalle sue parole, ma ancora di più dalle dimensioni asinine del suo cazzo che ora tutto scappellato stava dritto come un asta di bandiera lui con fare dominante disse: dai che sono in pausa non ho tanto tempo vieni qua e prendimelo in bocca...voglio vedere se sei meglio tu o tua moglie? Io rimasi scioccato da quelle parole ma comunque mi avvicinai a lui che mettendomi la mano sulla nuca mi costrinse ad inginocchiarmi sbattendomi poi il cazzo sul viso per qualche secondo aggiungendo poi: dai apri la bocca e succhiami il cazzone.....cosi lo chiama tua moglie dice che cosi grosso non lo aveva mai preso....io ero da una parte stupito di quello che stavo per fare e dall'altra incredulo di quello che mi stava dicendo cosi prima di prenderglielo in bocca le dissi:non ce bisogno per farti fare un pompino di dirmi queste cose di mia moglie tanto non ci credo.... lui ridendo in modo beffeggiatorio rispose: certo con quella faccia da santarellina nessuno potrebbe immaginare che in realta è una maiala e che Maiala... sembrava non aspettare altro per mostrarsi nuda con la sua figa pelosa ...devo dire che tua moglie nuda a un bel culo e due tette da sballo ma sopratutto qualla bella figona calda e pelosa vogliosa di cazzi....! Io a sentire quelle parole mentre glielo succhiavo mi eccitai moltissimo perché da come aveva descritto il suo corpo capii che non aveva mentito e che veramennte se l’erano sbattuta e questo mi eccitò a tal punto che succhiai il suo cazzone con foga mentre lui ripeteva : si dai.... sei meglio di tua moglie... succhialo tutto...ti piace cosi grosso? Ma prima che potessi risponderle mi venne in bocca.... io  ingoiando la sborra che mi schizzò in quantita industriale venni a mia volta da solo nei pantaloni senza neanche toccarlo...glielo leccai tutto sino a che si ammosciò  poi sollevandomi mentre lui si rimetteva i pantaloncini le chiesi: ma veramente mia moglie e cosi? Lui mettendomi una mano sulla spalla rispose scendiamo in cucina e vedrai con i tuoi occhi.....arrivammo in silenzio alla cucina ma ancora prima di arrivarci sentii la voce di mia moglie dire: si avete ragione a dire che sono troia e da quando avete messo piede in casa che non aspetto che di prendere i vostri cazzi mi fate fare di tutto come le troie anche con mio marito in casa...mi avete stregato  meno male che lui non si è accorto che non mi fate portare le mutande cosi da approfittare di me in ogni momento come ora che Manolo sta sopra a intrattenere mio marito mentre tu mi sbatti qua in cucina .....porci.

Quando arrivammo in silenzio sulla porta della cucina rimasi scioccato perche vidi mia moglie mentre lei non poteva vedermi perche stavo praticamente dietro di lei sdraiata di schiena sul tavolo  con le gambe spalancate davanti a lui che le teneva alzate in aria con la gonna errotolata attorno alla vita e la camicetta aperta che mostrava le tette ballerine coi capezzoli duri al vento mentre lui la trombava con foga e che vedendoci li sulla porta cominciò a chiederle: dai guarda come ti scopo bene? Lei sollevando leggermente la nuca guardando rispose: mi fa impazzire vedere il tuo cazzo come mi pompa  e lui: si ma preferisci quello di Manolo? Lei: be quello di Manolo e un super cazzo mi fa impazzire cosi grosso non che il tuo sia piccolo anzi...ma quello di Manolo mi leva il fiato non solo quando lo prendo in bocca ma anche quando me lo da in culo o nella figa mi fa impazzire...lui: che troia che sei....ti piacerebbe che tuo marito ti vedesse con noi due? SI rispose lei decisa mentre mi sbattete come l’altro giorno assieme mi avete fatto godere da matti...... Manolo a sentire le sue parole si calò i pantaloncini  mostrando il suo cazzone gia duro e scappellato  venne vicino al mio orecchio e sussurrò : ora ti facciamo vedere quanto e vacca tua moglie......!si diresse al tavolo vi sali in ginocchio e mise il suo cazzone davanti alla bocca di mia moglie che vedendolo lo risucchio come un aspiratore, mentre io a mia volta mi avvicinai al tavolo dove lei soddisfaceva due maschi contemporaneamente e allungando la mano toccai il cazzo di Pedro che la scopava e il pelo di lei poi abbassandomi verso il suo viso le dissi: Si che moglie vacca che ho , non ti basta un cazzo solo? Ne vuoi di più vaccona che sei  dai fammi vedere come lo prendi in culo e in figa nello stesso momento.....!? Pedro sollevo di peso mia moglie col cazzo ancora dentro e appogiandosi col culo al tavolo si mise in maniera che Manolo scendendo da tavolo si mise dietro il culo di mia moglie e dopo un attimo con un colpo di reni le ficcò in culo più di metà del suo cazzone mentre mi moglie gridando come un animale ferito ma per pochi attimi perche poi si trasformo da dolore a piacere e disse rivolta a me: si hai una moglie vacca! E Manolo aggiunse e tu hai un marito gay...e io aggiunsi e voi avete due bei cazzi  da soddisfare...... e Pedro concluse: bene allora per essere tutti contenti andiamo tutti assieme a letto ma dopo che abbiamo sborrato dentro tua moglie.....ci volle poco poi con lei ancora piena di loro sborra andammo in camera da letto e Manolo disse rivolto a me: ora vogliamo che tu scopi tua moglie mentre noi ve lo mettiamo in culo...cosi ci mettemmo di lato io e mia moglie e glielo infilai facilmente visto che i cazzi di loro erano molto piu grossi del mio e per di piu la sua figa era ancora piena e dopo un paio di minuti senti il cazzone di Manolo entrare nel culo di mia moglie mentre io sentii  quello di Pedro sfondare il mio godevamo tutti assieme...ma la cosa che mi fece impazzire fu sentire mia moglie dirmi: amore mi eccita da morire prendere il tuo cazzo mentre Manolo mi riempe il culo e sentire il tuo cazzo dentro di me spinto dal cazzo di Pedro nel tuo culo.....e stupendo!

Quello che successe dopo è un altra storia.......




ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Orgie/Gang Bang

La troia di tutti
giochi perversi di una giovane coppia 1
Dal fruttivendolo
Orgia nel bar
orgia improvvisata
Chissà  com' era il film...
Sorpresa!
Ultimi racconti nella categoria Orgie/Gang Bang

Finalmente accontentato
Le mie fantasie
Mia Moglie Luisella.... (Prima Parte)
Per dimostrargli di essere cornuto
Cena aziendale
la schiava..
una bella lezione


    Racconto a Caso
Autore : danyele
Questa è una storia vera. Ed ho saputo,per caso da un altro uomo chi era veramente mia moglie.

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1227
» Totale Autori
329

Top   

Copyright 2014 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni