Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 12-07-2012 | Autore : champa
Categoria : Autoerotismo | Totale Visualizzazioni : 6655 | Votazione :


  
champa

Ero a casa da solo, mia moglie era andata al lavoro ma l’indomani finalmente sarebbe stata in ferie anche lei e sarebbero partite le nostre vacanze.

Mi ero svegliato da poco e non avevo ancora voglia di fare niente, frugai nei cassetti fra la biancheria di mia moglie: mi piaceva toccare i suoi perizomi, reggicalze  e ogni capo di biancheria intima tutti rigorosamente di pizzo.

Così facendo mi venne una certa voglia presi un DVD porno e lo inserii nel lettore, le scene passavano e mi eccitavo sempre di più: era lo scopo per cui mi ero messo a guardare il film.

Cominciai lentamente a masturbarmi, non volevo venire troppo in fretta quindi mi accarezzavo le palle, l’asta durissima ma dovevo trovare un diversivo e subito capii cosa fare.

Aperto il cassetto del comodino di mia moglie mi misi a frugare fra i suoi vibratori, li annusai per cogliere, se ci fosse ancora stato, il profumo della sua figa li accarezzavo fino a prendere in mano il suo preferito: un fallo realistico vibrante.

Sullo schermo passavano le immagini di una donna che si stava facendo inculare da un nero notevole, la vedevo gemere e contorcersi sotto le spinte dell’uomo e pensai a cosa potesse provare, mi guardai fra le mani e scorsi la risposta: il vibratore mi poteva far capire cosa stesse provando.

Sul principio non volevo crederci: stavo pensando di mettermi nel culo quell’affare, ma presa la decisione decisi di andare avanti!

Mi posizionai sulla schiena, allargate e sollevate le gambe puntai la cappella del fallo sul mio buchino arrivato vergine fine a quel momento, quindi provai a spingere.

Faceva male e non scivolava, cercai quindi qualcosa per lubrificarlo e trovai una crema.

La spalmai sia sul fallo che sul buco e ripresi da capo l’operazione.

Questa volta spinsi con un po’ più di decisione e la cappella entrò provocandomi un minimo di dolore ma anche tanta eccitazione, il mio uccello si indurì e ripresi a spingere il vibratore un po’ più dentro.

La parte dopo era di diametro più grande e faceva leggermente male, ma la lubrificazione aiutava la lenta penetrazione, mi concentrai sul film mentre spingevo l’attrezzo che ormai era penetrato almeno per metà.

Mossi la mano e inavvertitamente fece parti la vibrazione, provai un brivido sensazionale, il mio uccello esplodeva dal piacere, spinsi senza troppo riguardo il vibratore fino in fondo e comincia a masturbarmi con decisione.

Tanta era l’eccitazione, sentivo le vibrazioni dentro il mio culo darmi un piacevole godimento.

Pensavo a mia moglie al fatto di poterlo mettere anche a lei nel culo e poi entrarci anch’io col mio, guardavo scorrere le immagini del film e dopo un attimo sentii salire l’orgasmo che dal culo mi esplose violento eruttando copiosamente sperma caldo.

Avevo goduto come non mai, tolsi dal sedere l’oggetto e lo guardai pensando che per un culetto vergine non era affatto piccolo, comincia a fantasticare per qualcosa di estremamente piccante per quella sera con mia moglie.




ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Autoerotismo

Pomeriggio sola in casa
Il mio amante........
Al supermercato parte 1
Lunedì, caldo e umido
BELLA FIGURA CON MAMMA
Un caldo e lungo lunedì...
al supermercato parte 2

Ultimi racconti nella categoria Autoerotismo



Noia mattutina
Il fallo artificiale
Porco 69
Un caldo Settembre
Un caldo e lungo lunedì...
adoro toccarmi
BELLA FIGURA CON MAMMA


    Racconto a Caso
Autore : ilmarito
diario di una vacca

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1394
» Totale Autori
5452

Top   

Copyright 2016 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni