Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 20-05-2017 | Autore : murantico
Categoria : Etero | Totale Visualizzazioni : 304 | Non Valutato


  
murantico
fantasie sessuali-cucina-faidate-viaggi.

Ero in anticipo sull'ora stabilita col dentista ed attendo sul pianerottolo per non incontrare in sala d'attesa, gente sofferente che m'avrebbe scoraggiato a "sedermi sulla sedia elettrica".
Mi appoggio al davanzale e osservo  quanto accade sulla strada e sui palazzi difronte a me.
Scorro lo sguardo sulle finestre e mi trovo ad osservare una scena sconvolgente ed altrettanto stimolante: una ragazzina super formosa, veniva palpata da un vecchio che poi si slacciò i pantaloni, etsraendo il cazzo e facendolo poi toccare dalla ragazzina che, magari poi era stramaggiorenne ma minutina, formosissima, da fare eccitare anche una statua. Decisi di non perdere lo spettacolo:la ragazzina, molto evidentemente, non ebbe ordini da eseguire ma, di sua iniziativa, si chinò e prese in bocca il nodoso manganello. Da dove mi trovavo potevo vedere anche i più minuziosi particolari. C'erano si e no sei metri a separarmi dallo spettacolo. Il vecchio allontanò la testolina della ragazzina e, fattala voltare, la stese sul letto ed apertale le cosce, le infilò il cazzo da dietro ed iniziò a scoparla con vigore. La ragazzina si lamentava per il dolore e, dopo vari colpi di cazzo, lui lo estrasse, permettendomi di vedere bene che il glande era insanguinato: la ragazzina aveva perso la verginità e lui, senza scrupoli, glielo rinfilò dentro per poi farla nuovamente girare per infilarle il cazzo in bocca e scaricarci lo sperma in gran quantità. Passò poi a lenirle il dolore col leccarle la fighina sanguinante ancora, poi le mise in dito e dopo anche un altro nel culo e lei gridò da sentirla bene anch'io. Lui prese sul comodino un tibetto di gel o altro simile e le stuzzicò il forellino del tondo e paffuto culetto. Si mise alle sue spalle e, lentamente ma senza fermarsi mai, nonostante gli urletti della ragazzina, le infilò il cazzo in culo e pompò a lungo. La scena che seguii dall'inizio alla fine, come fosse un film, mi eccitò da morire e, terminato lo spettacolo dalla finestra, mi sentivo eccitatissimo. Lasciai perdere il dentista e andai di corsa da una giovanissima prostituta che, giorni prima, avevo conosciuto su internet.
Come mia prima esperienza con prostitute, per quanto ero ingrifato, ebbi più di un solo rapporto ed uscii da quella casa sfinito ma sazio di sesso.



ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Etero

Paola e sua madre Graziella
La zia di mia moglie
La mamma del mio amico
Sodomizzata
esperienza eccitante
autostop
La madre del mio amico

Ultimi racconti nella categoria Etero



Una sola consegna con doppio ... ricordo
Una cura ricostituente, per me ... sconvolgente!
Una storia pungente
Un sogno molto sconvolgente
in attesa dal dentista
Una ragazzina cresciuta
Una consegna che difficilmente dimenticherò!


    Racconto a Caso
Autore : FINTOTONTOO
DURANTE LA MALATTIA CURAI MIO GIOVANE COMPAGNO....

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1400
» Totale Autori
6046

Top   

Copyright 2016 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni