Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 27-02-2012 | Autore : poporno
Categoria : Incesto | Totale Visualizzazioni : 14834 | Votazione :


  
poporno

Vivevamo io e mia madre da soli in una casa. Io avevo 19 anni, lei 40. Era una bella donna, bionda, due belle tette, un culo che non cedeva all'età, magra. Lavorava in una TV del posto, non molto famosa. Era una donna terra terra, diceva qualche parolaccia, qualche parola indecente.
Spesso facevo sogni erotici su di lei, sul suo corpo.. Ma mai avevo osato tentare.
Un giorno decisi si provare. Raccolsi tutto il mio coraggio e mi buttai. Lei si stava facendo il bagno.
Io ero in camera da letto, nudo, con il cazzo durissimo e una voglia matta di scopare.
Con tutto il coraggio che avevo entrai in bagno. Così, nudo, con il cazzo durissimo.
Lei era nuda, tutta bagnata. Senza darle il tempo di parlare, iniziai a massaggiarle la schiena, poi scesi giù fino al solco del culo. Lei si girò e mi guardò sorpresa. Mi disse:''Marco.. Non possiamo.. Sei mio figlio..''.
Ma si vedeva che non le importava realmente. Le guardai la fica pelosa e il mio cazzo fece un balzo.
Le misi il pene vicino alla bocca,senza dire nulla.
''Sai da quante che non mi sbatto un uomo..?'' mi disse lei.
Poi prese a leccarmi il cazzo, tutto dentro la bocca con maestria. Mi leccava la cappella.. Mugulava dal piacere.
Dopo qualche minuto le venni in bocca. La feci alzare e sedere nel bordo della vasca con le gambe larghe. Mi tuffai sulla sua fica. Presi a leccargliela tutta. I peli mi eccitavano ancora di più. La penetravo con la lingua, gliela morsicavo. Lei era un lago di umori. Presi il medio e l'indice e glieli infilai dentro, con forza. Lei gridò, un po' per il dolore un po' per il piacere. La feci alzare e la condussi dal muro.
''Allarga le gambe''le dico.
Avvicino il cazzo alla sua fica. E un lago di desiderio. Sprofonda senza alcun problema. Inizio a muovermi su e giù, a penetrarla con il  mio cazzo.
''OH!! SIIII!! DAAAAAI!! TUTTOOOOO!! FAI GODERE LA MAMMINAAAA!! OOOOH!! SIIII!! TUTTO NELLA MIA FICHETTAAAA!!! SFONDAMI CON QUEL TUO CAZZOOOO!! APRIMELAAA!! DI PIUUU!! CHIAVAMIII!!!''
Dopo un bel po' la senti raggiungere l'orgasmo. Inizia anch'io a sentire il calore nei lobi e le venni nella fica con un sospiro. Si accasciò al suolo, respirando.
La feci alzare e appoggiare al bordo del lavandino con le mani. Sapeva cosa volevo. 
Le iniziai a lavorare il buchetto del culo. Lo schiaffeggiai, glielo leccai bene bene, in modo che si allargasse. Mi diede una mano anche lei allargandoselo con le sue ditine e facendomi eccitare ancora di più. Presi della vasellina e inizia a cospargerle bene il buco. Uso anche un po' dei suoi umori naturali dalla fica. Quando mi sembra pronta, le avvicino il cazzo.
''FAI PIANO.." sussura lei un po' preoccupata.
Io prendo e la penetro.
''BRUCIA..'' dice ancora.
Poi inizio a stantufare. L'idea che il mio cazzo sia dentro il suo culo mi fa impazzire. Con una mano le masturbavo la fica e con l'altra le toccavo, massaggiavo e pizzicavo le tette.
''VAI AVANTI COSIIII!! SFONDAMI ANCHE IL CULO!! INCULA LA TUA MAMMINAAA!! SONO LA TUA PUTTANELLAAA! OOOH SIII!!!"
Mi muovo ritmicamente per un po', poi le inondo il culo con un getto di sborra che esce dal buchetto. Lei si sdraia con me sopra. Dopo un po' mi avvicino al suo orecchio, glielo lecco un po', le metto un dito pieno della mia sborra e dei suoi umori in bocca e le dico:''La prossima volta ci sarà qualche mio amico..''




ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Incesto

Amore di mamma e non solo...
Come mi sono scopato mia sorella
La suocera
Ho sverginato il culo di mia madre
La zia che insegna
INCESTO A COLAZIONE
il mio dolce fratellino

Ultimi racconti nella categoria Incesto



la casa dell'amore 4
la casa dell'amore 3
la casa dell'amore 2
Da anni sono la donna la donna di tuo fratello
Mio fratello.. un marito perfetto
Mia suocera grande troia 3
Mia suocera grande troia 2


    Racconto a Caso
Autore : mandrakepb
Filip quasi aveva paura di avvicinare una donna

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1400
» Totale Autori
6046

Top   

Copyright 2016 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni