Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Pi Votati | I Pi Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
Autoerotismo
Bisex
Confessioni
Cuckold
Dominazione
Esibizionismo
Etero
Feticismo
Gay
Incesto
Lesbo
Orgie/Gang Bang
Prima Volta
Scambio Coppia
Tradimenti
Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 21-02-2011 | Autore : balzac
Categoria : Incesto | Totale Visualizzazioni : 11597 | Votazione :


  
balzac
writer

stavo guardando un film porno alla tv, e pensavo di essere solo. Il film faceva vedere una vecchia porca che si masturbava, mentre un ragazzo si segava davanti a lei. Mi eccitai, tirai fuori il cazzo e cominciai a segarmi. Mi guardai il cazzo; era duro e lungo, con la cappella viola. Mi toccai le palle, poi mi insalivai una mano e cominciai a farmi una sega furiosa, commentando oscenamente il film: dicevo "vecchia porca, sditalinati, poi mettiiti a pecora chee ti voglio inculare...." Stavo per sborrare quando sentii che la porta si apriva; e vidi mia nonna che mi fissava il cazzo, passandosi laa lingua oscenamente slle labbra. Feci per nascondere la mia erezione, forse mia nonna non si era accorta di niente- Indossava una vestaglia leggera, si avvicin con aria indifferente, poi si sedette accanto a me. Mi appoggi la testa su una spalla, allung le gambe, e mi disse che avevo un bel cazzo. Arrossii, ma lei mi disse che non dovevo vergognarmi, anche lei si masturbava, con un dito nella fica ed uno nel culo. Intanto la vestaglia le aveva lasciate le cosc scoperte, aveva un paio di calze nere, e nonindossava slip. La sua fica pelosa era luccicante, segno che la troia era eccitata.  Mi chiese di continuare a segarmi, mentre lei si masturbava. Ripresi il mio raspone, mentre lei allargava le cosce come una puttana e si passava una mano sulla fica; vidi che con un dito si titillava il clitoride, mentre con un altro si fotteva la fica; e mi accorssi che si stava infilando un dito anche nel culo. Allora non resistetti; smisi di segarmi, le ficcai la lingia in bocca, lei me la succhi mentre mi afferrava il cazzo e mi diceva adesso la tua nonna ti fa una sega da sborrare. Era davvero brava, mi segava il cazzo e mi diceva fammi sentire troiaaaaaaaaa_ Allora mi inginocchiai davanti a lei, le passai la lingua tra la fica ed il buco del culo: lei appoggi le ginocchia contro il seno; potevo vederle la fica fradicia ed il buco del culo che si dilatava di voglia. Dimmi dove vuoi che ti infili il cazzo,porcona mia e lei disse che lo volebva prima in fregna e poi nel culo. Le appoggiai la cappella alla vagina, poi bruscamente mi staccai: lei gemette, urlava frasi oscene, diceva dammi il cazzo, nipotino mio fotti questa troia di tua nonna. Allora spinsi il cazzo dentro quella fica bagnatissima, e spinsi, spinsi , spinsi ; mentre lei gridava scopami fottimi spaccami sffondamiiiiiiiiiiiiiiiiiii. La stantuffai dieci minuti di seguito, lei ebbe almeno tre orgasmi. Poi, quando si accorse che stavo per venire, mi cdisse sborrami in bocca, nipotino mio, sporca la faccia troia di tua nonna. Le sborrai in bocca, lei ingoi fino all'ultima goccia. Poi mi prese la cappella tra le labbra, la lecc, mi strinse i coglioni. Quando il mio cazzo fu di nuovo  duro, lei si mise a pecorina, si allarg le chiappe, e mi chiese di incularla. le montai addosso, le leccai la schiena, poi il buco del culo; ma lei voleva essere inculata. e me lo disse: inculamiiiiiiiiiiiii  ti prego oraaaaaaaaaaaaaa inculamiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii. Ed io allora le ficcai il cazzo dentro il bico del culo, si veedeva che era abituata a prenderlo dietro, perch entr come un coltello nel burro. La presi per i fianchi, le infilai il cazzo dentro il culo fino a farle sbattere i coglioni contro le chiappe: Poi le dissi muovi il culo troia, e lei cominci a dimenare le chiappe, e mi fece un pompino con il nbuco del culo. Mentre la inculavo, mi accorsii che si stava facendo un ditale alla grande. Spinsi ancora e lei venne urlando s cos oraaaaaaaaaaaaaaa fottimi questo culo di troiaaaaaa- Le sborrai nel culo, e lei ebbe un altro orgasmo spaaventoso....




ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti pi letti nella categoria Incesto

Amore di mamma e non solo...
Come mi sono scopato mia sorella
La suocera
Ho sverginato il culo di mia madre
La zia che insegna
INCESTO A COLAZIONE
il mio dolce fratellino
Ultimi racconti nella categoria Incesto

A Casa di mia sorella
Cocca di Pap
Il cuginetto maniaco
Il mio diciottesimo con festa alla mamma
il matrimonio di mia cugina
Una madre bucona
la mia mamma a natale


    Racconto a Caso
Autore : maria
In cabina avevamo fatto sesso ma ero venuta solo io ..... lui non aveva raggiunto l'orgasmo ..... questo mi aveva dispiaciutoi un po, .... ma poi ho provveduto abbondantemente. Leggete la storia!

    Pubblicit

    Statistiche
Totale Racconti
1199
Totale Autori
321

Top   

Copyright 2014 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni