Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 31-08-2011 | Autore : MiniA.
Categoria : Etero | Totale Visualizzazioni : 2410 | Votazione :


  
MiniA.
No mess privati. No foto. No contatti privati. Non scrivete,sprechereste solo tempo.

Un afoso sabato sera come gli altri,mi sono preparata di tutto punto(del caldo non m'importa..voglio essere sempre super sexy sia con che senza fidanzato) indossavo un bel tacco 12 nero in pelle,leggins neri e una canotta scollata anch'essa nera,lunga,che si appoggiava sui morbidi fianchi,sotto completino intimo rosa shocking ricamato col pizzo nero,coordinato al perizoma con laccetti e pizzo..borsa con borchie,capelli sciolti neri,trucco appena accennato ma scuro...ero na gran bella figa e sapevo di esserlo!decidemmo di uscire e andare in una birreria li vicino,tutti mi mangiavano con gli occhi...e la cosa mi eccitava assai!
dopo una birretta siamo andati a sentire una band che suonava in centro,ma nn c'era ancora gente....così decidemmo di andare in un locale!il tempo non era dei migliori,sembrava venisse su un bel temporale estivo,e la cosa ha cominciato a farmi bagnare il perizoma..era fradicio...lo dissi al mio lui...il quale rimase immobile x qualche seondo,tutto tranne il suo bel pacco...decidemmo così di imboscarci in un vigneto li vicino,alla fine al vigneto nn c'arrivammo..eravamo troppo eccitati..lui scese dall'auto,naturalmente dopo averla spenta,mi prese di peso e mi trascinò fuori dall'auto mi mise a pecorina sul cofano,fece scivolare i leggins lungo le mie cosce tornite,sino ai polpacci,scostò il perizoma e cominciò a leccarmi il buchetto del culo e la figa assieme,ormai gocciolante...ero in estasi......poi tolsi i leggins,e mi misi a gambe aperte sul cofano,mi masturbavo e lo guardavo dritto negli occhi quando...inizia a piovere,il cielo era viola con i lampi...lui mi prese e con la stessa furia del temporale mi penetrò prima nella figa poi nel culo,un colpo sopra e uno sotto...mi venne sul monte di Venere,gambe e cofano....e bagnati come pulcini ritornammo a casa....che scopata!!!



ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Etero

Paola e sua madre Graziella
La zia di mia moglie
La mamma del mio amico
esperienza eccitante
Sodomizzata
autostop
La madre del mio amico
Ultimi racconti nella categoria Etero

La professoressa di filosofia
miss culetto d'oro
la governante era una gran porca
L'amica di mia sorella.
servita su un piatto d'argento
il palo della tortura
la signora era un osso duro ma....


    Racconto a Caso
Autore : kratos67
Book Fotografico che termina con un probabile inizio di storia d'amore.

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1199
» Totale Autori
321

Top   

Copyright 2014 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni