Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 25-02-2009 | Autore : knight
Categoria : Confessioni | Totale Visualizzazioni : 30138 | Votazione :


  
knight

Sbirciando dal buco della serratura.

 

 

La mia vera vita sessuale comincio’ a venticinque anni.

Da li’ ha iniziato a cambiare e  i miei gusti sessuali e a cadere molti tabù.dietro la porta la fisionomia psicologica delle persone cambia e vengono fuori lati del carattere che mai avresti considerato.

La mia vita sessuale iniziò dicevo a venticinque anni, quando l’estate cominciai a sbirciare la zia Teresa dal buco della serratura. Adoravo guardarle il suo deretano quando si poggiava sul bidè…enorme e bianco…impressionante…una volta si chino’ e le si allargarono le chiappe; ebbi modo di vedere il suo buco del culo, un tafanaro scuro e peloso come l’inferno….io rimanevo basito e l’immagine del culo della zia fu fonte di innumerevoli seghe per me; del resto l’integerrima e religiosissima zia mai avrebbe dato modo di sperare in qualcosa di piu’ di una tiepida effusione; matronale e sempre castigata, in bagno liberava le sue zinnone dai corsetti per respirare un po’…

 

La mia vita sessuale  cambio’ quando vidi zia Teresa in bagno che lo prendeva in culo senza battere ciglio, chi fosse lui non lo so e del resto la zia era una zitellona oramai “stagionata”(48 anni) per le vedute del paese, ma chiunque fosse aveva il cazzo di un cavallo e la zia lo prese tutto dentro con la stessa nonchalanche di quella che manda giu’ due aspirine; rimasi basito ed incollato al buco della serratura….la zia muggiva con passione allargando per bene le chiappe e l’altro da dietro le pompava il culone senza pietà….stavo per esplodere anche io ed ebbi appena il tempo di vedere l’uomo che gli veniva dentro al culo grugnendo.

 

Voyager9@freemail.it




ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Confessioni

Il benzinaio
La padrona di casa
quel giorno che ero arrapata
da sola in casa
un super pompino a mio cognato
Prima Volta
mia suocera

Ultimi racconti nella categoria Confessioni



vacanze estive, erotiche...eccezionali!!
sadico della domenica 2
ome sono diventata quella che sono terza parte
come ho capito chosa sono prima parte
come sono diventata quello che sono ( seconda parte)
L'amico fraterno
scopata ricattatoria


    Racconto a Caso
Autore : marione
Una delle tante avventura vissute in libertà assoluta. Era il 1974......

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1405
» Totale Autori
6576

Top   

Copyright 2016 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni