Benvenuto !
Entra o Iscriviti gratuitamente.


Home | Archivi | Scrivi Racconti | I Più Votati | I Più Letti | Ricerca Avanzata | Contattaci/Segnalazioni Abusi | Racconti e Storie Dal Vivo

    Categorie Racconti Erotici
» Autoerotismo
» Bisex
» Confessioni
» Cuckold
» Dominazione
» Esibizionismo
» Etero
» Feticismo
» Gay
» Incesto
» Lesbo
» Orgie/Gang Bang
» Prima Volta
» Scambio Coppia
» Tradimenti
» Travestirsi

  I migliori video porno gratis

titoli descrizione    ricerca avanzata



Pubblicato : 11-05-2016 | Autore : athos
Categoria : Tradimenti | Totale Visualizzazioni : 2449 | Votazione :


  
athos

Il suo sguardo penetrante, i suoi modi gentili e affbili, il suo tono di voce basso,ma fermo e deciso....l'affascinante dottore mi aveva sedotta fin dal primo momento anche se all'inizio non me ne resi conto. Aveva qualcosa che mi atirava ferocemente e, per quanto cercassi di resistere, sentivo che prima o poi sarei caduta nella rete del tradimento. In effetti il sesso mi mancava davvero, il sesso vissuto in coppia e non quello a cui mi ero dovuta per forza di cose abituare con mio marito negli ultimi anni: orgasmi separati e vissuti ognuno per conto suo.....mi mancava decisamente qualcosa che mi riportasse a farmi sentire donna, capace di eccitare davvero il  mio uomo  e farlo impazzire di desiderio. Con G. tutto ciò pian piano prese forma. Nei nostri incontri in pubblico ci comportavamo come du amici di vecchia data e, le persone che ci circondavano, non avrebbero mai potuto capire che tra i nostri discorsi potesse nascondersi un desiderio che si andava pian piano materializzando, facendosi sempre più forte e insistente.
La prima occasione che avemmo fu in macchina. Mi aspettò dopo il lavoro. Erano passate le 23,ma mi sarei potuta concedere almeno un'ora di pace e divertimento con il mio amico....avrei sicuramente inventato qualche buona scusa per il mio ritardo nel rientrare a casa da mio marito. Lui mi fece accomodare nella sua auto. Eravamo in un vicolo abbastanza in ombra e sicuro ed io mi sentivo tranquilla.  Chiacchierammo per una decina di minuti, come al solito, come facevamo tutti i giorni quando ci incontravamo per il pranzo. Poi lui si fece avanti. Non ero certamente vestita sexy, ma la trasgressione che regnava in quel momento in quell'auto era ad altissimi livelli e la nostra eccitazione lo era altrettanto. Stavo trasgredendo per la prima volta con un altro uomo e, anche se lo conoscevo, entivo che mi stavo concedendo a qualcun'altro che non era mio marito e del quale in termini di sessualità non conoscevo nulla. Anche il sapere che di lì a poco mi sarei mostrata ad un altro uomo mi faceva sentire veramente fuori di testa...io che mi sentivo in difficoltà anche a spogliarmi in un camerino per provare un abito, con la vergogna che potessi essere vista da qualcuno fuori....
Lui si avvicinò  cominciò a baciami; timidamente mise una mano sul mio seno...il mio reggiseno era un pò imbottito, ma la mia terza misura mi rendeva comunque fiera del mio corpo ed ero impaziente di mostrarla a lui che spesso mi aveva mandato anche dei messaggi dove con tono scherzoso immaginava il mio seno nei suoi sogni più peccaminosi, come amava definirli....
Anche io non vedevo l'ora di vedere il suo pene che , sempre tramite messaggi scherzosi, se ne faceva sempre vanto. In effetti in seguito alla vista del suo membro eretto il mio fu un misto di stupore ed eccitazione per la perfezione e perchè no, anche per le invidiabili misure che mostrava. Mi sfilò le scarpe e i pantaloni. Alla vista delle mie gambe fasciate da collant non troppo velati, ma lucidi, emise un gemito di piacere. Mi confessò in un orecchio che vedermi in calze lo stava facendo eccitare in una maniera assurda....



ASCOLTA E RACCONTA STORIA DAL VIVO

1 2 3 4 5
Vota questo racconto!     Insufficente
Eccellente    



Racconti più letti nella categoria Tradimenti

Mia Cognata
una vicina di casa troppo curiosa
In Ufficio
l'isospettabile suocera
Tradimento al mare
Il vicino di casa
Simona

Ultimi racconti nella categoria Tradimenti



una consegna incredibile
Ancora corna per mia moglie
Una serata rovente 3
una serata rovente 2
Una serata rovente
Un dottore fantastico prima parte
il maiale parte nona


    Racconto a Caso
Autore : murantico
La figlia dei nuovi vicini di casa è ospite in casa mia alcuni giorni ed io ci fantastico sopra per quanto è messa bene.

    Pubblicità

    Statistiche
» Totale Racconti
1380
» Totale Autori
3185

Top   

Copyright 2016 - confessioniporno.com. Tutti i diritti riservati.
Questo sito è vietato ai minori di anni 18

Termini e Condizioni